Hakim Bey (Peter Lamborn Wilson) è uno scrittore politico americano, saggista e poeta, che ha passato molti anni tra India, Pakistan e Iran, paese nel quale ha avuto modo di approfondire il pensiero sufi. ShaKe ha pubblicato numerosi suoi libri tra cui Le repubbliche dei pirati (2008), Il giardino dei cannibali (2011) e Angeli. Illuminazioni, racconti e immagini sui messaggeri degli dei (2017). Inoltre, ha curato (insieme a Robert A. Wilson e Rudy Rucker) l’antologia di fantascienza radicale Strani attrattori (2009) e Orgie dei mangiatori di hashish. Ricettario esotico e spirituale (insieme ad Abel Zug, 2006).