• Pagine: 152
  • Prezzo: € 11,88
  • ISBN: 8886926685

Tra le pagine meno note della storia dell’hacking, quelle relative alla vicenda di Karl Koch, Pengo e un pugno di altri aderenti al Chaos Computer Club è sicuramente tra le più importanti. In un periodo storico caratterizzato dal crollo del Muro di Berlino, un gruppo di giovanissimi hacker tedeschi decise di porre a disposizione dei servizi segreti dell’Est le proprie competenze e una serie di informazioni “sensibili”. Fiutati dal cacciatore di hacker Clifford Stoll, che si porrà immediatamente sulle loro tracce, dai servizi segreti tedesco occidentale e americano, dai giornalisti affamati di scoop, gli hacker verranno alla fine bloccati nella loro attività. La loro vendita di informazioni al Kgb non era però dettata semplicemente da una ragione di carattere venale, ma da una volontà di riequilibrio dei dati strategico-militari, in una fase storica segnata dal progetto americano delle Guerre stellari e da una nuova escalation bellica dei due blocchi. Karl Koch, avido lettore della cosmogonia e della cospirazione mondiale delineata nella trilogia Gli Illuminati!, alla fine morirà. Probabilmente suicida, secondo altri assassinato.
Questa è la storia di un profondo disagio esistenziale che attraversa in modo lacerante il vissuto delle giovani generazioni degli anni Ottanta, in una vicenda che assume i tratti inquietanti del thriller, e in cui i limiti tra realtè e finzione tragicamente si confondono.
Da queste pagine è stato tratto il film sulla scena hacker tedesca, 23.

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Video


Nome del Video di Esempio

Audio


23

Compra direttamente su Shake

invia email a commerciale@shake.it