• Pagine: pp. 240
  • Prezzo: € 9,90
  • ISBN: 9788888865614

Black Mama, la vedova nera è il resoconto in prima persona del lento sprofondare verso la distruzione fisica del travestito Otis Tilson e della sua sventurata famiglia, trasferitasi dal Sud rurale in un ghetto della tentacolare Chicago. Le speranze di riscatto sociale che avevano spinto all’esodo verso la grande città non trovano conforto nella realtà, dura e spietata come non mai. La lotta per la sopravvivenza riplasma i caratteri dei protagonisti, in particolare quello della madre di Otis, vera e propria “vedova nera”, che progressivamente distrugge tutto ciò che la circonda: la vita del marito prima, quella dei figli poi.
Questo durissimo e disperato romanzo, che fa parte della celebre “Trilogia del ghetto” (insieme a Il pappa e a Trick baby.  La storia di un negro bianco), è considerato negli Stati Uniti uno dei più importanti classi della letteratura afroamericana del secondo dopoguerra.
“Da dove viene quell’enigmatico ‘Ice’ adottato dalle superstars del ‘gansta rap’ Ice Cube e Ice T? Dal nome di uno scrittore nero tanto celebre negli States quanto sconosciuto in Italia, Iceberg Slim.” (il manifesto)
“Iceberg Slim, re del ghetto.” (The Observer)
“Troppo spesso, è stata criminalmente ignorata questa straordinaria icona culturale del nostro tempo.” (Irvine Welsh)
MATERIALI Legggi/scarica il primo capitolo del libro in formato pdf GUARDA LA COPERTINA PIU’ GRANDE

Compra direttamente su Shake

invia email a commerciale@shake.it