• Pagine: Vhs+libro
  • Prezzo: € 18,00
  • ISBN: 8886926820

 Critical Mass è uno dei più vivaci fenomeni sociopolitici degli apatici anni Novanta. Fondato nel 1992 a San Francisco, questo movimento si è diffuso a macchia d’olio in tutto il mondo, conquistando più di cento città in almeno quattordici paesi e spronando a invadere le strade, ogni mese, numeri sempre più ampi di persone, attivisti o simpatizzanti della bicicletta, che rivendicano l’utilizzo di mezzi alternativi all’automobile per contrastare la diffusione di traffico, inquinamento e patologie ad essi connesse.
Il regista americano Ted White ne racconta la nascita e gli sviluppi in Noi siamo il traffico!, testimonianza lucida e composita dell’emergere di questo nuovo paradigma sociale, rispettoso delle individualità, radicato nelle loro esigenze e sorprendentemente privo di leader.
Questo sguardo festoso su un movimento urbano è un invito lusinghiero a far parte delle folle libere di autodeterminarsi, o, almeno, ad applaudire dal marciapiede per incoraggiare la destituzione della tirannia dei fossili a benzina. “Sierra Magazine”

Compra direttamente su Shake

invia email a commerciale@shake.it