• Pagine: 164
  • Prezzo: € 13,90
  • ISBN: 9788888865928

Anfibi, spranga e testa rasata: nella Londra dei primi anni settanta, il giovane skinhead Joe Hawkins guida la sua banda in un vortice di sesso e rabbia cieca. Tra bevute colossali al pub, risse allo stadio, scontri con hippie ed Hell’s Angels, Joe e il suo gruppo masticano odio e lo sputano in faccia a una società che non riesce a fermarli ma che, dopotutto, non è migliore di loro. Introduzione di Stewart Home.
Individui con un istinto naturale per la violenza, gli skinhead del romanzo sono i simboli di un’intera sottocultura, nata da una costola operaia nei sobborghi della capitale britannica e poi diffusasi rapidamente in tutto il mondo. Con un sapiente tocco pulp, Richard Allen firma l’“Arancia meccanica” dei dock londinesi e crea un vero e proprio classico della letteratura skin.
“Gli stereotipi dell’autore sono molto potenti perché attingono dal mainstream dell’intolleranza inglese e americana.” Stewart Home

Compra direttamente su Shake

invia email a commerciale@shake.it